Archistart

3 1568 0

The Floating room of Lake Como

FRC2017

L’idea verte sulla realizzazione di un ambiente volto a soddisfare non solo le esigenze comuni di una camera matrimoniale, ma, al tempo stesso, permettere ai visitatori di vivere un’esperienza a diretto contatto con la natura, dove spazio interno ed esterno sono in comunicazione.
Il cuore della stanza è occupato dal letto matrimoniale, sormontato da due ampie vetrate, che simulano la riflessione dell’acqua, offrendo una duplice immagine, rafforzando il connubio tra il lago e il cielo. Le due nicchie laterali contengono una sauna e i servizi igenici.
La scala esterna permette di raggiungere la terrazza, che, nonostante le modeste misure, rappresenta un luogo dove trascorrere il tempo all’aperto.

Il sistema tecnologico utilizzato prevede la composizione della pareti con pannelli di XLAM, che garantiscono eccezionali qualità portanti e statiche. Inoltre il peso contenuto facilita il galleggiamento della struttura. Quest’ultimo avviene grazie a una piattaforma composta da cubi modulari di polietilene galleggianti, ancorati a una struttura lignea che funge da basamento. I pannelli fotovoltaici, posizionati sulla copertura inclinata, garantiscono il sostentamento energetico. “The Floating room” è pensata come una lanterna sull’acqua e rappresenta una proposta sostenibile, sia sotto l’aspetto ambientale che economico.



The Board:
The Floating room of Lake Como Board

Categories

Share Project
Like Project