Archistart

2 1154 0

PATRIMONIO INDUSTRIALE – dal percorso di archeologia industriale al recupero del Lanificio Ferrarin

ATA2018

Tema di questa tesi è la valorizzazione del patrimonio industriale tessile dell’Alto Vicentino, area nord della provincia di Vicenza (Italia). Il progetto si sviluppa a varie scale, partendo da quella territoriale fino ad arrivare alla scala architettonica e di dettaglio.
L’obiettivo è di proporre un percorso ciclopedonale di archeologia industriale che si sviluppa intorno a tre ex poli del settore tessile – la Fabbrica Alta di Schio, la Lanerossi antica di Piovene e il Lanificio Ferrarin di Sarcedo – coinvolgendo il patrimonio architettonico, storico, ambientale e paesaggistico di cui l’Alto Vicentino è dotato (opere del Palladio, catena delle Piccole Dolomiti, Altopiano di Asiago, teatro della Prima Guerra Mondiale).


L’idea è quella di trasformare queste tre ex industrie in poli culturali e in alloggiamenti turistici, al fine di formare un percorso autosufficiente che i visitanti possano percorrere in più giorni senza la necessità di utilizzare strutture esterne. Infine, nello specifico, si svilupperà un progetto di recupero della struttura del Lanificio Ferrarin con l’intento di proporre una metodologia di intervento adattabile alle altre strutture industriali che in questo momento sono in stato di abbandono ma che possiedono grandi potenzialità di riutilizzo e valorizzazione del territorio.


Il progetto di recupero del Lanificio Ferrarin si pone come obiettivo il dialogo tra l’antico e il nuovo. Le forme e la scala dell’intervento si adeguano senza entrare in conflitto con la preesistenza. Ciò si riflette anche sulla scelta dei materiali usati; si è optato per una materialità che richiamasse la natura industriale del luogo, in chiave moderna e più sofisticata. Le facciate del nuovo ingresso e la copertura di tutto il complesso sono formate da una struttura in acciaio rivestita da lamine di alluminio. Inoltre, la torre-belvedere si contrappone, nelle forme e nella posizione, alla ciminiera esistente creando in questo modo un rapporto coesistente di vicinanza e anche di distacco.



The Board:
PATRIMONIO INDUSTRIALE – dal percorso di archeologia industriale al recupero del Lanificio Ferrarin Board
Share Project
Like Project

Michela Maculan

Recent Works