Archistart

10 11457 0

Natante

FRC2017

Natante: agg. e s. m. [participio presente di natare]. Che nuota o galleggia sull’acqua: foglie, piante n.; radici n., quelle di varie piante acquatiche, quando sono libere nell’acqua; organismi bentonici n.; gli antichi favoleggiarono di isole n.; con sign. più specifico, isola n. o galleggiante.

Natante è un’esperienza innovativa di relazione con l‘acqua.

Una struttura semi-immersibile che consente un rapido accesso alle profondità marine. E’ progettato per galleggiare in mare in modo autonomo rispettando il fondale senza bisogno di strutture fisse a riva, vi si accede infatti solo tramite imbarcazione.

Natante è inoltre integrabile fino a formare un arcipelago. Il contesto del Mar Rosso amplifica le caratteristiche di Natante offrendo un fondale e una fauna molto apprezzati dagli amanti del mondo marino. Una volta saliti a bordo si trova uno spazio semi-coperto, una parte fissa formata da dei pannelli solari inclinati verso sud e una parte mobile (degli “spicchi” possono ruotare su un perno centrale) permettendo di schermare i raggi solari. Ogni singola unità è sostenibile e indipendente dal punto di vista energetico e idrico. La forma circolare permette di avere le forze di pressione dell’acqua distribuite in maniera omogenea in tutti i lati. Una delle regole principali del design navale è l’ottimizzazione dello spazio, è buona regola infatti renderlo adattabile a seconda della situazione e del momento della giornata. La forma circolare consente un design dinamico: mensole e arredo possono traslare su dei binari, il letto può ruotare grazie ad un perno centrale (solo i servizi minimi mantengono una posizione fissa). Svincolandosi dalle consuetudini di qualsiasi casa sull’acqua, che va a separarsi fisicamente da quest’ultima, Natante permette di immergersi quasi totalmente per ammirare il fondale dalle numerose vetrate o isolare dai rumori del “mondo terrestre”. Grazie ad un sistema di casse zavorra e tre boe di ancoraggio si consente un movimento verticale eliminando al contempo spostamenti orizzontali.

L’esperienza diviene unica grazie al piano inferiore dove si colloca una piscina riscaldata alimentata dall’acqua marina che stimola la circolazione del sangue, rilassa i muscoli e attenua i dolori alle articolazioni. Per gli amanti del mondo marino, una camera di equilibrio ci permette di uscire ed andare a scoprire le numerose sfaccettature del fondale. Natante rispetta il fondale grazie ad un ancoraggio minimo. Il carico di ancoraggio è infatti distribuito tra un peso principale di piccole dimensioni posto sotto la struttura e le tre boe secondarie. Un ancoraggio distribuito permette inoltre un facile riposizionamento.



The Board:
Natante Board

Categories

Share Project
Like Project