Archistart

0 810 0

La cellula

WFH2020

Abbiamo pensato ad un concept flessibile, ideando degli spazi che potesse accogliere lo svolgimento di diverse attività nell’arco della giornata, rompendo gli schemi classici di suddivisione interna, favorendo così un uso più creativo dello spazio. L’appartamento ruota intorno ad uno spazio isolato che gli trasmette un nuovo carattere, delineando una nuova fruizione interna.

Per far fronte alle esigenze legate allo smart working, da un lavoro più agile e dai nuovi ritmi lavorativi dettati dall’ “home working”, abbiamo pensato che fosse necessario pensare ad un concept che uscisse dal classico e rigido sistema di ripartizione degli spazi, in modo tale da essere più flessibile, sia negli usi che nella fruizione interna. Quest’ultima è pensata in maniera più libera, capace di mutare facilmente, adattandosi alle svariate esigenze e rendendosi più adatta così, ad usi differenti nell’arco della giornata. Per ottenere tutto ciò, abbiamo ritenuto necessario inserire il minor numero di divisioni interne possibili, per non circoscrivere ulteriormente uno spazio già limitato, inserendo all’interno dell’appartamento l’elemento che noi chiamiamo “CELLULA”. Si tratta di un box insonorizzato, costituito da elementi modulari prefabbricati che possano essere facilmente assemblati in loco, messo in connessione con il resto della casa attraverso una doppia vetrata; una sul lato che si affaccia sulla zona living, l’altra situata sulla parte superiore della cellula che, grazie ad una differenza di altezza con il soffitto, permette un ulteriore fonte di illuminazione naturale. Inoltre, non possiede nessun punto di ancoraggio fisso, essendo semplicemente appoggiata sul piano di calpestio e non entrando in contatto con le mura perimetrali dell’appartamento; tutto ciò le permette di potere essere spostata in esigenza, rimodulando lo spazio interno.

La cellula quindi, oltre che svolgere la funzione di spazio isolato per poter svolgere determinate attività come working e meeting senza doversi preoccupare di ciò che accade nel resto dell’appartamento, diventa anche divisore interno dell’appartamento, descrivendone la fruizione interna. Oltre alla cellula, ci siamo fortemente soffermati sul piccolo balcone, ideandolo come un’estensione dell’ambiente interno e creando un nuovo limite spaziale, costituito da una parete permeabile verde, essendo caratterizzata dalla presenza di piante rampicanti, che possa fungere da filtro naturale tra l’ambiente esterno e lo spazio interno dell’appartamento.



The Board:
La cellula Board
Share Project
Like Project
avatar

GMG

[pro_ad_display_adzone id='2269' ajax_load='1' info_text='Advertisement' info_text_position='' font_color='#' font_size='11']

Recent Works