Archistart

0 450 0

CASA CUBO

WFH2020

Il contesto attuale ci costringe a ripensare il modo di vivere e CASA CUBO sorge in risposta ad esso. Il telelavoro è ormai diventato un’abitudine e la casa deve contenere uno spazio destinato a questa attività.
CASA CUBO è la proposta di una casa in cui non ci sono stanze o spazi con funzioni specifiche.
Nel caso del appartamento di Roberto e Giulia, proponiamo di eliminare tutte le pareti divisorie interne e posizionare un mobile centrale che riunisce tutte le attività essenziali: rimanere, lavorare, cucinare e i servizi. Ciò consente di lasciare uno spazio perimetrale libero e adattarsi al attività che si desidera sviluppare.


Viene aggiunto al mobile centrale due mobili laterali da utilizzare come armadi e complemento di alcune delle attività. Il mobile centrale è un prisma di 3,00mx3,75m ordinato su una griglia modulare 0,75m x 0,75m con un’altezza totale di 2,50m. La struttura è composta da cornici in legno ricoperte da una pelle esterna realizzata con fogli di mdf laccato spessore 2mm. La dimensione dei pezzi è stata pensata in modo che l'assemblaggio sia semplice e consenta l'autocostruzione. Allo stesso modo i pezzi sono modulati e sezionati per facilitare il loro trasferimento. Uno dei principali vantaggi di Casa Cubo è che si puo adattare a qualsiasi tipo e dimensione di appartamento. Ciò consente la sua integrazione tanto in un appartamento esistente come in uno nuovo.




The Board:
CASA CUBO Board

Categories

Share Project
Like Project
avatar

MARTINA Y FEDERICA DI GIORGIO

[pro_ad_display_adzone id='2269' ajax_load='1' info_text='Advertisement' info_text_position='' font_color='#' font_size='11']

Recent Works