Archistart

4 2448 0

ACROSS A ROUND

WFH2020

Giulia e Roberto sono una coppia di giovani lavoratori alle prese con una società in evoluzione. In un contesto di grandi cambiamenti come quello attuale,fondamentale diviene l’ideazione di ambienti dinamici, luoghi di contaminazione, spazi modellabili che rispondano concretamente ed in modo agile alle mutate esigenze degli individui.Partendo dalla centralità che occupano nelle nostre vite la sfera lavorativa e quella familiare, entrambe scenari di percorsi, di flussi, di socialità e al contempo momenti di sosta, di concentrazione e di intimità, “Across A Round” si propone come risposta alla necessità post-pandemica di coesistenza, in un unico spazio fisico, dei concetti di casa e lavoro.


L’intera articolazione spaziale trae origine da una duplice operazione: attraversare (across) e girare attorno (around) ad un nucleo centrale circolare (a-round). Questo elemento, statico e dinamico al tempo stesso, può assumere funzioni differenti in base alle necessità degli utenti, diventando uno spazio aperto di passaggio e di gestione dei percorsi o un ambiente chiuso, privato, utilizzabile come luogo di relax e svago o ambiente di lavoro per momenti di conference call/meeting o attività lavorativa individuale. Intorno al nucleo si sviluppano poi gli altri ambienti dell’appartamento, spazi aperti e flessibili, articolati intorno ad un sistema continuo di profili tubolari, fortemente caratterizzato dall’uso del colore. Una parete contenitore multifunzionale si sviluppa dall’ingresso fino al balcone, generando, lungo tutto il muro perimetrale una sequenza di ambienti attrezzati: partendo dal guardaroba/lavanderia, si attraversa la cucina con zona giorno per arrivare infine allo studio con angolo lettura/relax. Quest’ultimo spazio, nello specifico, è ottenuto attraverso un sistema di pannelli opachi e trasparenti rotanti, che permettono al contempo di delimitare la stanza e di dotarla delle attrezzature necessarie, consentendone una più efficiente gestione nell’ arco della giornata.


Nel lato opposto, all’ambiente fisso del bagno succede la zona notte, in comunicazione con il salotto attraverso un sistema dinamico di tende ed elementi trasparenti, speculare a quello precedentemente esposto e tale da favorire un’adeguata illuminazione e ventilazione naturale degli ambienti. Anche lo spazio esterno, accessibile dal soggiorno, si identifica come luogo dinamico: una tenda corre lungo il profilo del parapetto favorendo la creazione di scenari e prospettive visive sempre differenti, adattabili alle diversificate esigenze d’uso. La presenza di un piano di appoggio integrato alla balaustra rende l’ambiente idoneo ad un suo utilizzo in occasioni di lavoro o di relax all’aria aperta. Il colore, filo conduttore dell’intero progetto, viene utilizzato come vero e proprio elemento connotativo dello spazio, ma anche come link in grado di creare occasioni di contaminazione degli ambienti, connettendoli ed unificandoli.



The Board:
ACROSS A ROUND Board
Share Project
Like Project
avatar

CAOS

[pro_ad_display_adzone id='2269' ajax_load='1' info_text='Advertisement' info_text_position='' font_color='#' font_size='11']

Recent Works