Archistart

13 693 0

A space to attach memories. Un contenitore sensibile per la vita che scorre

ATA2020

Atmosfèra s. f. [comp. del gr. ἀτμός «vapore» e -sfera; l’uso fig. è un calco del fr. atmosphère]
“Condizione, modo d’essere di un determinato ambiente, in relazione ai sentimenti o alle reazioni che può suscitare, ai rapporti umani, o sociali, o culturali che vi si stabiliscono tra individuo e individuo, ecc.:”

Con questa tesi ho è deciso di indagare come questa caratteristica influenzi le persone che quotidianamente colgono la vita in modo diverso.
I malati di demenza hanno una percezione della realtà molto frammentata, legata a ricordi confusi di quello che vivono ed hanno vissuto. Questo influisce sia sulla percezione dello spazio sia sul loro modo di orientarsi all’interno degli edifici.


Lo spazio genera atmosfere e queste influenzano il benessere fisico e mentale. Possono produrre o alleviare stress, ansia, influenzare l’umore e indurre reazioni positive o negative nella cura del paziente. Molti fattori come l’organizzazione spaziale, la luce, il clima, influiscono su queste reazioni. La tesi propone un insieme di edifici che radica nella percezione del malato i suoi fondamenti. Un’atmosfera che influisca sulla qualità dello spazio vissuto raccogliendo ciò che la mente, in questo caso, separa. Un’architettura da scoprire mentre la si attraversa, un contenitore sensibile.




The Board:
A space to attach memories. Un contenitore sensibile per la vita che scorre Board
Share Project
Like Project